Una manifestazione per i diritti. Per tutti

19 giugno 2016, Segreteria Provinciale PRC Firenze

Quella di ieri è stata senza dubbi una bella manifestazione: circa 30.000 persone si sono riunite a Firenze per chiedere diritti per tutti.

prc prideIl Pride Toscana, il corteo organizzato per rivendicare gli stessi diritti a tutte le persone, a prescindere dall’orientamento sessuale, è stato animato da tantissime organizzazioni che hanno portato in piazza la propria diversità e le proprie battaglie. Il clima che abbiamo respirato, festoso e liberatorio, ci ha ricordato non solo di quanto sia varia e meravigliosamente complessa la società, ma anche che le battaglie per i diritti civili hanno bisogno dell’apporto e del supporto di ciascuno di noi. E noi da comunisti riteniamo che solo unendo le lotte e declinandole ad ogni ambito della vita è possibile raggiungere l’uguaglianza per tutti.

Alla luce di come sono andate le cose, ancora più tristi sono risultate le dichiarazioni del Sindaco Nardella che ha negato il patrocinio del Comune di Firenze all’iniziativa sostenendo che si trattasse di un’iniziativa politica che avrebbe diviso la città: la massiccia e variegata partecipazione ha dato mostra di quanto diventi ogni giorno più inappropriata la visione di chi ritiene che il riconoscimento dei diritti civili a tutti andrebbe a minare le basi della nostra società.

Per questo ringraziamo i compagni e le compagne e tutti coloro che si sono schierati in questa giornata: siamo ogni giorno più convinti che i diritti o sono per tutti o oppure sono privilegi.

Commenta via FB
image_pdfimage_print

Lascia un commento