Rossi auguri

Care compagne e cari compagni,

con il volgere al termine di questo cententenario, all’avvicinarsi delle festività di dicembre, approfitto per un ringraziamento a chi ha reso possibili e accompagnato le attività della Federazione nella quotidianità. Dai volantinaggi alle assemblee, passando per le iniziative e le manifestazioni, sono numerose le lotte che siamo riusciti a portare avanti e sostenere, sviluppando pensiero critico e costruendo un clima di confronto che ci accompagna dalla fine del X Congresso.I “discorsi di fine anno” sono tradizione delle istituzioni, quindi l’occasione è solo condividere un pensiero legato ad un riflessione che ci è capitato di fare: dopo il 1917 sono venuti decenni controversi, legati comunque a un assalto al cielo riuscito. Se avremo modo, alla fine della imminente campagna elettorale che ci attende, a cui seguiranno le amministrative, potremo proseguire l’approccio critico con cui abbiamo imparato a guardare alla nostra storia.

Un grazie di cuore a tutte e tutti voi quindi per i risultati raggiunti dalla Federazione in questo 2017. Non dobbiamo accontentarci, ma nemmeno reprimere la conquistata e giusta soddisfazione.

Dmitrij Palagi,

Segretario provinciale PRC Firenze

Commenta via FB
image_pdfimage_print

Lascia un commento