Nessuna repressione per l’antifascismo

Nessuna repressione per l’antifascismo

25 aprile 2018, Partito della Rifondazione Comunista – Federazione di Firenze

Non accettiamo il gioco del sistema di informazione e delle forze di governo sul tema della repressione del dissenso. Macchiare il 25 aprile con l’arresto di quattro antifascisti (senza le virgolette lette dall’ANSA, che li definisce ‘antifascisti’) è un’inaccettabile macchia per le istituzioni di questa città.

Blindare le piazze per i comizi di una classe politica ‘di sinistra’, pronta a impedire il libero accesso in spazi pubblici è quanto di più lontano si possa fare per celebrare i valori della Liberazione.

Solidarietà a chi ha subito stamani violenza e soprusi impuniti, da parte di tutto il Partito della Rifondazione Comunista.

Commenta via FB
image_pdfimage_print

Lascia un commento