Firenze capitale di multe, per quale viabilità?

Firenze capitale di multe, per quale viabilità?

Partito della Rifondazione Comunista, Federazione di Firenze, 09 aprile 2018

La viabilità a Firenze non è sicuramente tema facile, ma è inevitabile l’irritazione dei fiorentini incappati ieri nelle prime pagine del Sole 24 Ore, in cui il capoluogo toscano figura come capitale delle multe.

La spiegazione viene ricondotta ai turisti e a tempi più rapidi di riscossione delle sanzioni, ma chiunque viva la città (da lavoratore o abitante) è consapevole di una mobilità ai limiti dell’esaurimento nervoso. I cantieri della tranvia attraversano il tessuto urbano senza essere accompagnati da una adeguata politica di governo del territorio, mentre le linee Ataf proseguono con i disagi e in bicicletta ci si ritrova a ingegnarsi su come dare continuità a piste ciclabili intermittenti.

I tempi delle elezioni amministrative si avvicinano e probabilmente da questa estate vedremo meno buche per le strade e dovremo affrontare i festeggiamenti di un nuovo servizio pubblico di trasporto rimasto bloccato troppo a lungo.
Nel frattempo sappiamo di vivere nella città al primo posto per multe.

Disagi e costi per chi sceglie di prendere la macchina, assenza di servizi per chi cerca alternative.


Immagine liberamente ripresa da pxhere.com

Commenta via FB
image_pdfimage_print

Un commento

Lascia un commento