Di nuovo in piazza, al fianco di lavoratrici e lavoratori

Di nuovo in piazza, al fianco di lavoratrici e lavoratori

Partito della Rifondazione Comunista, Federazione di Firenze
In corteo alle 09.00 in piazza Indipendenza a Firenze, il 10 novembre, in sciopero tutta la giornata e a Roma l’11 novembre!

Si fa facile ironia e polemica sulla divisione del sindacalismo di base rispetto ai due scioperi generali convocati tra la fine dello scorso mese e l’inizio dell’attuale. Non ci permettiamo di sminuire la dialettica tra le organizzazioni, tenuto anche conto della frammentazione delle numerose sigle comuniste, per non parlare della galassia della sinistra europea, ma è innegabile il pesante costo chiesto a chi deve rinunciare a due giornate di stipendio per testimoniare la propria opposizione al disegno di classe portato avanti da tutti i governi del recente passato (di centrodestra, di centrosinistra, tecnici o di larghe intese). Comunque condividiamo le importanti ragioni alla base della convocazione delle mobilitazioni previste per il 10 novembre e saremo di nuovo in piazza, così come il Partito si è impegnato a livello nazionale per promuovere l’appuntamento dell’11 novembre, una mobilitazione generale dal chiaro impianto di rivendicazioni sociali.

Insisteremo in ogni spazio possibile a rafforzare la conflittualità, proponendo un’unità della classe sociale a partire dalle sue necessità e cercando la massima partecipazione per travolgere i limiti con cui ci muoviamo sparsi e divisi da troppo tempo.