Condoglianze all’Associazione di Amicizia Italo Palestinese

Partito della Rifondazione Comunista – Federazione di Firenze

L’Associazione di Amicizia Italo Palestinese è un punto di riferimento importante, non solo per il Partito della Rifondazione Comunista.

La notizia della morte di Mahmud, suo presidente, ci colpisce quindi in modo doloroso e ci spinge a unirci alle condoglianze private come organizzazione.

Sono preziose le figure impegnate per tenere aperti gli spazi di solidarietà internazionale, in tempi di coltivazione dell’odio tra popoli e sfruttati.

Sulla Palestina i fascisti, inoltre, tentano da decenni di strumentalizzare la causa, mentre l’Associazione rimane un baluardo prezioso e importante, anche grazie all’azione di Mahmud.

Le nostre condoglianze e la nostra vicinanza a questo importante spazio di civiltà che ha subito la sua perdita.

Ora e sempre Palestina Libera!

(Il saluto è previsto alle Cappelle del Commiato della Croce Verde in via Fermi a Pistoia anche domani mattina, mentre la cerimonia funebre si terrà il 23 febbraio, alle 14.30, nello stesso luogo).