Che fine sta facendo il centro storico di Firenze?

Che fine sta facendo il centro storico di Firenze?

Partito della Rifondazione Comunista PRC – Federazione di Firenze

06 aprile 2018

L’articolo di la Repubblica Firenze di ieri, 05 aprile 2018, dava conto dei dati diffusi da Tecnocasa rispetto al centro storico fiorentino: solo 6 case ogni 100 vengono comprate da persone che intendono spostarci la residenza principale.La nostra si conferma una città sempre più vetrina e a misura del solo turismo, che nel capoluogo toscano continua a registrare sempre maggiori aumenti, senza una politica capace di immaginare un governo del territorio e dell’area urbana.

L’amministrazione comunale si rivela complice del deterioramento di questi anni, come dimostra il tentativo di vendidata delle case popolari di via dei Pepi. Per fortuna nell’esempio appena citato ha risposto una importante mobilitazione degli inquilini, a difesa del tessuto edilizio.

La politica dovrebbe dimostrarsi meno povera intellettualmente e non ridursi ad agente immobiliare, magari anche con mediocri capacità di vendita. Non basta la globalizzazione a spiegare la situazione in cui siamo. La subalternità al sistema di cose presenti è una grave colpa di chi si candida a rappresentare gli interessi della cittadinanza.


Immagine liberamente ripresa da www.flickr.com

Commenta via FB
image_pdfimage_print

Lascia un commento