• Solidarietà e sostegno ai lavoratori della Bekaert


Solidarietà e sostegno ai lavoratori della Bekaert

Solidarietà e sostegno ai lavoratori della Bekaert

Partito della Rifondazione Comunista, Federazione di Firenze, 24 giugno 2018

Nella giornata del 23 giugno la Federazione fiorentina del Partito della Rifondazione Comunista ha riunito il suo organismo dirigente, il Comitato Politico Federale, anche per discutere delle nostre proposte rivolte al tessuto urbano dei nostri comuni, insistendo sulla rilevanza della questione lavorativa oltre l’idea di un territorio basato esclusivamente sul turismo, ridotto a una vetrina. Continua a leggere →

Commenta via FB
image_pdfimage_print

Nessuna adesione di Rifondazione all’appello di Dario Nardella ed Enrico Rossi

Nessuna adesione di Rifondazione all’appello di Dario Nardella ed Enrico Rossi

Dmitrij Palagi, Segretario provinciale PRC Firenze, 21 giugno 2018

Su «il manifesto» del 21 giugno 2018 il sottotitolo di un articolo dedicato alla manifestazione lanciata da Enrico Rossi e Dario Nardella, in nome dell’antirazzismo, parla di un “sì” di Rifondazione all’appello delle due figure istituzionali, almeno nella sua versione online.

Il contenuto del pezzo in realtà, correttamente, non riporta niente di simile. Riprende invece il contributo di una conferenza stampa lanciata il 15 giugno, per un Servizio Allerta Antifascista che ha ottenuto riscontro negli organi di informazione e del quale abbiamo continuato a parlare in questi giorni.

Continua a leggere →

Commenta via FB
image_pdfimage_print

Potere al Popolo Campi Bisenzio sul ballottaggio

Riportiamo volentieri la posizione della lista di Potere al Popolo di Campi Bisenzio in merito al ballottaggio che interessa questo comune, condivisa ovviamente anche dal nostro Circolo locale di Rifondazione Comunista e in linea con l’atteggiamento più generale della nostra organizzazione.

Potere al Popolo Campi Bisenzio sul ballottaggio

Alla luce di quanto emerso dalla tornata elettorale del 10 giugno è possibile fare alcune considerazioni che crediamo doverose al netto di una affluenza comunque bassa (51,42%) e condizionata anche dall’assenza del M5S.

Innanzitutto l’importante risultato della nostra lista Potere al Popolo.

PaP ottiene 887 voti, pari al 5,95%. Cinque anni fa sempre alle comunali (come PRC) il 2,78%, con 402 voti e solo tre mesi fa, alla Camera, sempre come PaP l’1,81%, con 414 voti. Continua a leggere →

Commenta via FB
image_pdfimage_print

Importante risultato di Potere al Popolo a Campi Bisenzio!

Importante risultato di Potere al Popolo a Campi Bisenzio!

Ci avevano raccontato di uno scontro tra il sindaco uscente Fossi e l’ex sindaco Chini dalle tinte quasi familiari, in cui non ci sarebbe stato spazio per un’altra sinistra, con l’avanzare delle destre. Per fortuna avevano torto e a Campi Bisenzio si è confermata la correttezza di non rinunciare a una lista legata a una storia  di valori nata dalla Resistenza, proseguita con molte difficoltà tra il secolo scorso e i primi decenni del 2000. Continua a leggere →

Commenta via FB
image_pdfimage_print

Contro il degrado dei nuovi fascismi, un servizio allerta

Contro il degrado dei nuovi fascismi, un servizio allerta

Conferenza stampa alle 11.00 di giovedì 14 giugno,

presso la Libreria Marabuk in Via Maragliano 29/E

La città è attraversata dalla deturpazione degli spazi, con scritte e manifesti abusivi inneggianti all’odio, alla guerra tra poveri e all’intolleranza. In nome di presunte crociate del decoro assistiamo con preoccupazione ai tentativi di nascondere ogni espressione di socialità fuori dalle leggi di mercato, mentre si tollerano i messaggi pubblici di posizioni fasciste e neofasciste.  Continua a leggere →

Commenta via FB
image_pdfimage_print

Dopo il lancio di Su la testa! Le sinistre e Firenze

Dopo il lancio di Su la testa! Le sinistre e Firenze

Segreteria provinciale del Partito della Rifondazione Comunista, 05 giugno 2018

L’appuntamento Su la testa!, di lunedì 4 giugno, rappressenta sicuramente un lancio importante per il tessuto locale, in termini di relazioni costruite nel contesto peculiare della sinistra fiorentina.

Siamo da tempo immersi in una fase politica in cui si acuisce una crisi al contempo economica, sociale e culturale. Questa situazione richiede una forte mobilitazione di tutte le forze caratterizzatesi in questi anni per l’opposizione allo smantellamento dei dititti e alla mercificazione di molti aspetti della nostra quotidianità. Continua a leggere →

Commenta via FB
image_pdfimage_print